Caratteristiche del prestito cambializzato

Il prestito cambializzato puó essere richiesto da tutti i cittadini italiani ed extracomunitari con permesso di soggiorno.

Si puó richiedere una dilazione da 12 mesi fino ad un massimo di 120 mesi (10 anni).

Per il lavoratore dipendente le garanzie saranno la busta paga ed il TFR maturato e la rata del prestito cambializzato non potrá superare il 30% del netto percepito mensilmente.

Prestito cambializzato per autonomi

Il tasso di interesse é generalmente a tasso fisso per tutta la durata del finanziamento.

Per quanto riguarda le garanzie per i lavoratori autonomi sará richiesta la dichiarazione dei redditi ed una polizza assicurativa sulla vita.

Per i pensionati sará richiesto un certificato INPS che attesti l’effettiva ricezione della pensione.